/ / La parte psicologica dell'ART: il diritto atteggiamento per il successo
 
       
 

La parte psicologica dell'ART: il diritto atteggiamento per il successo

La parte psicologica dell'ART: il diritto atteggiamento per il successo

I pensieri positivi, le emozioni e un buon umore a svolgere un incredibilmente importante ruolo nella vita di una persona, la sua salute e il suo benessere. Questo è il motivo per cui l'efficacia del programma FIV dipende in gran parte dal vostro stato psicologico. Le procedure mediche possono essere inefficaci se una donna ha paura del futuro e resistenza interna ai cambiamenti futuri che si verificheranno dopo il concepimento, la gravidanza e il parto. La fatica e la depressione non sono i migliori compagni del protocollo IVF. Tuttavia, se sei in uno stato di riposo e armonia interiore, la probabilità di una gravidanza tanto attesa è molto più alta.

Quando pianificate la nascita di un bambino, anche prima dell'inizio del trattamento, vi raccomandiamo di rispondere onestamente ad alcune domande. Sei pronto per lo stress emotivo e l'aspettativa a lungo termine dei risultati? Avete delle esperienze relative alla fecondazione in vitro, alle esperienze negative passate, alla gravidanza o al parto? Siete pronti per i cambiamenti cardinali nella vita che si verificheranno dopo i risultati della fecondazione in vitro? Rispondendo a queste domande, vi incontrerate faccia a faccia con le vostre paure ed i timori, potrete prendere la decisione giusta, sintonizzarvi su un'onda positiva e acquisire fiducia nelle tue capacità. Allo stesso tempo, se si sente il bisogno di sostegno psicologico, non esitate a chiedere aiuto a professionista.

Con adeguata preparazione psicologica passerete tutte le fasi della fecondazione in vitro è molto più facile e con risultati migliori. Lo stato di equilibrio mentale, l'atteggiamento positivo e la fede nel successo per aiutare a superare l'ansia e lo stress nervoso, che può verificarsi nei pazienti dopo l'assunzione del farmaco e prepararsi per la procedura. Al fine di evitare potenziali situazioni di stress e dei loro effetti negativi direttamente durante il passaggio del programma di fecondazione in vitro, si consiglia di rispettare le raccomandazioni seguenti:

  • condividere i loro sentimenti, soprattutto sentimenti, paure e le preoccupazioni con i propri cari;
  • non avere paura di possibili periodi di allarme e l'eccitazione, si sarà certamente;
  • non cercare di controllare ciò che non dipende da voi;
  • limitare la comunicazione con coloro che non credono nel proprio successo, cercare di evitare situazioni stressanti;
  • trovare il tempo per soddisfare i propri desideri e bisogni;
  • scoprire nuovi hobby, come la pittura o il cucito;
  • mantenere il vostro partner, non essere indifferente ai sentimenti e le esperienze di ogni altro;
  • prima della visita dal medico bisogna scrivere tutte le domande che avete tempo per discutere di tutto quello che ti dà fastidio, non perdere nulla fuori dalla vista;
  • consultare il medico insieme con un partner – questo avvicinarvi di più.

In clinica ISIDA prima della procedura di fecondazione in vitro si conducano sessioni individuali psicologiche con le donne e le coppie sposate. Tali incontri aiutano a superare l'ansia nella fase iniziale del trattamento, di avere fiducia nel successo del programma e di non perdere la speranza per la nascita tanto attesa del bambino. Non esitare, in clinica ISIDA avrete sicuramente il supporto psicologico e l'assistenza medica di cui avete bisogno – gli specialisti della nostra clinica faranno tutto il possibile per realizzare il vostro sogno caro!