/ / Cosa dovresti sapere sul parto dopo i 35 anni
 
       
 

Cosa dovresti sapere sul parto dopo i 35 anni

Cosa dovresti sapere sul parto dopo i 35 anni

Una donna moderna desidera mobilitare tutto il suo potenziale, così a volte rinvia la maternità alla creatività o alla voglia di fare carriera. A volte, la gioia della gravidanza arriva ad un'età più matura per motivi sociali o per motivi di salute. Comunque sia, i medici di ISIDA dicono che negli ultimi 15 anni il numero di donne che decidono di diventare madri dopo i 40 anni è raddoppiato. Questa tendenza ha molti vantaggi: una donna matura osserva da vicino la sua salute, ascolta le raccomandazioni dei medici e si prepara seriamente al parto. E anche se la gravidanza geriatrica viene trattata nella Clinica ISIDA con un atteggiamento positivo, tuttavia, ha alcune caratteristiche.

Effetto anti-invecchiamento

La gravidanza a qualsiasi età avvia molti processi positivi nel corpo di una donna. Ma un vero regalo della gravidanza geriatrica è il ringiovanimento. La gravidanza geriatrica riduce il colesterolo, riducendo il rischio di malattie vascolari, e la lattazione aiuta ad eliminare i problemi delle ghiandole mammarie. Inoltre, per le donne che hanno partorito dopo i 35 anni, l'inizio della menopausa è rinviato.

Riduciamo i rischi

Quasi tutte le gravidanze hanno certi rischi e, con l'età, alcune di esse possono essere amplificati. Pertanto, in 35-45 anni, le future madri sono più inclini a soffrire di tossicosi, il rischio di parto prematuro o ipermaturità. Ma gli specialisti nella nostra clinica sanno come ridurre i rischi esistenti. L'attitudine attenta ed affettuosa della futura madre al suo corpo ed l'implementazione di tutte le raccomandazioni del medico riducono significativamente il rischio di complicanze. La gravidanza in età adulta può essere un'indicazione per rimanere in un ospedale per la conservazione, così come per eseguire un taglio cesareo. Anche se l'opinione che il taglio cesareo dovrebbe essere fatto per tutte le madri "in età avanzata", non è altro che un mito. Se una donna è in salute, può dare alla luce un bambino in modo naturale ea 45 anni. L'età stessa non è un'indicazione per il taglio cesareo.

Ragionevole circospezione

Grazie alle conquiste della medicina moderna, che gli specialisti di ISIDA usano sempre, la gravidanza in età avanzata non è pericolosa come prima. Tuttavia, ci sono momenti in cui i medici prestano particolare attenzione. Ad esempio, esiste un rischio di patologie genetiche nel feto. Pertanto, quando si pianifica una gravidanza, i medici raccomandano esami aggiuntivi: esami genetici che rilevano la propensione alla malattia, analisi del sangue degli ormoni ed analisi dello sperma per gli uomini. Questi esami aiuteranno a determinare i rischi di possibili complicanze associate all'età e faranno tutto il possibile per eliminarli.

Si assicuri che i medici qualificati della Clinica ISIDA curano adeguatamente la salute della madre e del futuro bambino, indipendentemente dall'età alla quale la donna decide di partorire. E ricorda che una donna incinta è bella a qualsiasi età! ;)